Cos’è e come si compila il Multimodal

 

Il trasporto via mare delle Merci Pericolose richiede una corretta compilazione del multimodal Imo declaration

La compilazione del Multimodal IMO declaration richiede conoscenza delle problematiche di trasporto delle merci pericolose (dangerous goods – hazardous materials) e delle norme di imballaggio e spedizione specifiche per il trasporti marittimi.

 

Cos’è il Multimodal

Il Multimodal IMO Declaration è un documento di trasporto richiesto in caso di spedizione via mare di merci pericolose destinate sia a porti esteri che a porti nazionali. Si tratta di un documento importantissimo che segnala a coloro che maneggiano, stivano e trasportano gli imballi, che la merce contenuta rientra tra gli hazardous material, come è classificata e come deve essere trattata. Per questo la compilazione del Multimodal deve essere fatta con competenza e precisione.

La dichiarazione di trasporto di merci pericolose contenuta nel Multimodal vale anche per il tratto su gomma o rotaia che la merce compie per raggiungere il porto.

La documentazione per il trasporto di merci DG via mare

La regolamentazione internazionale per il trasporto marittimo di merci pericolose detta precise disposizioni di imballaggio e stoccaggio di queste merci particolari, allo scopo di garantirne un trasporto sicuro.
Tra le disposizioni di imballaggio è precisato che queste merci, hazardous material, devono essere accompagnate da un documento dichiarativo, stabilito in modo convenzionale a livello internazionale.

Ci sono precise indicazioni per la compilazione dei moduli in accompagnamento alla merce pericolosa per il trasporto marittimo

In particolare, il Multimodal deve essere compilato secondo le disposizioni IMO IMDG, inserendo una dettagliata descrizione della merce, la sua classificazione e altre informazioni tecniche.

Inoltre, queste informazioni devono essere in perfetta concordanza con quanto espresso dalla etichettatura e marcatura del collo.

 

Come deve essere il multimodal

Qual è il formato del Multimodal

La compilazione del multimodal: il modulo Imo Multimodal Dangerous Goods in accompagnamento alle merci pericolose per il trasporto marittimo e tutti i tipi di trasporto. Cefis DG servizi certificati per l'imballaggio delle merci hazmat

Non è stato disegnato un modello di Multimodal obbligatorio standard e non vi sono  limitazioni riguardo il formato utilizzato. L’unico obbligo è che vengano fornite tutte le informazioni richieste dal Codice IMDG, come viene dichiarato in testa al Multimodal ove si asserisce che il formulario soddisfa i requisiti della SOLAS 74 (Safety Of Life At Sea) al cap. VII regola 5 e della MARPOL 73/78 (MARine POLlution) All. III regola 4. Si tratta di due Convenzioni internazionali che stabiliscono le regole fondamentali per la sicurezza e la salvaguardia della vita in mare.

 

Cosa contiene il multimodal

Abbiamo detto che il Multimodal è un modulo obbligatorio che deve accompagnare le merci pericolose spedite via mare.

Nel Multimodal IMO Declaration for dangerous goods lo speditore di merci pericolose descrive la propria merce in maniera esaustiva come richiesto dal Codice IMDG (International Marittime Dangerous Goods).

Il Multimodal Imo Declaration deve includere tutte le specifiche informazioni di base necessarie per la spedizione in sicurezza di merci pericolose, secondo le normative Onu.

Per questo la compilazione del Multimodal deve essere fatta con competenza, in modo corretto e completo.

 

Come deve essere compilato l’IMO Multimodal

Il Multimodal IMO declaration deve essere corredato di tutte le informazioni previste dalla normativa internazionale (IMO IMDG). Pur non essendo obbligatorio utilizzare un modulo predefinito, nella compilazione del Multimodal bisogna essere sicuri di inserire:

  1. il numero ONU (preceduto dalle lettere “UN”),
  2. la designazione ufficiale di trasporto,
  3. la classe e, ove assegnato, il gruppo di imballaggio (vedi il capitolo relativo alle Merci Pericolose – Dangerous Goods).

Il Multimodal IMO declaration include la dichiarazione che le merci sono correttamente marcate e etichettate, e in condizione appropriata per il trasporto in accordo con la regolamentazione nazionale e internazionale (IMO IMDG).

Perché è importante il Multimodal

Il multimodal fornisce precise indicazioni sul corretto maneggiamento della merce trasportata, importantissime per evitare di deteriorare la merce e/o innescare reazioni pericolose. Inoltre le informazioni inserite nella compilazione del multimodal sono fondamentali in caso di incidente.

La compilazione del multimodal non è soltanto l’adempimento di un obbligo normativo

Compilare correttamente il Multimodal Dangerous Goods significa aumentare la sicurezza dei trasporti

 

L’importanza della corretta compilazione del Multimodal è correlata alla sicurezza del trasporto delle merci pericolose trasportate via mare, ma soprattutto alla sicurezza della vita e dell’ambiente.
Ma anche è un tassello fondamentale per la buona riuscita della spedizione. Con una compilazione del multimodal a norma in un certo modo assicuri la tua spedizione di merce hazmat.

UN IMO MULTIMODAL ERRATO O INCOMPLETO PUÒ CAUSARE IL BLOCCO DELLA MERCE E SANZIONI PECUNIARIE!

LA SOLUZIONE: rivolgersi a esperti in materia di imballaggio di merci pericolose che controllino e, all’occorrenza, correggano il tuo Multimodal. O addirittura che lo compilino e lo firmino per te.

In Cefis, gli esperti in merci pericolose (Dangerous Goods Specialist) sono certificati per compilare e firmare Imo Multimodal conto terzi.

 

Se spedisci merci pericolose via mare e non sai come compilare il multimodal, puoi avvalerti del nostro servizio certificato CEFIS DG FORMS di Compilazione e firma dei moduli per le merci pericolose.

Contattaci subito!